mercoledì 17 novembre 2010

Lezioni di cucito dal libro della nonna 25. ESEMPI DI MODIFICHE AL CARTAMODELLO BASE DEL VESTITO

SVESTITO SVASATO CON APERTURA DAVANTI

Questo è il più semplice sviluppo del modello base del vestito. Aggiungere al centro davanti il sormonto e la paramontura fino a 15 cm sotto la vita. Aggiungere sul fondo del fianco (davanti e dietro) la larghezza desiderata (2-4cm) e tracciare una linea del punto ottenuto fino alla pince sul fianco. Sulla linea della vita C del dietro rientrare 1,5-2 cm e segnare c. Congiungere c verso l’alto con F e, verso il basso, con la linea G; da G prolungare la linea aggiungendo sul fondo 2-3 cm. La pince della vita dietro dovrà essere diminuita dei centimetri tolti al centro e spostata a metà della misura restante dopo il rientro. Nei vestiti sciolti, la pince della vita dietro, viene eliminata perché sostituita dal rientro.

VESTITO A VITA BASSA

Modificare il modello base del dietro rientrando il punto di vita di 1,5-2 cm. Chiudere provvisoriamente la pince della vita e disegnare la linea della vita bassa, diritta o curva; fare dei trattini di riferimento (le tacche) e tagliare lungo la linea. Per spostare la posizione della pince seguire le istruzioni date nel post precedente (lezione n.22). In questo caso la pince del petto è chiusa per poter aprire quella della vita. La gonna può essere sviluppata in diversi modi. L’esempio mostra una gonna arricciata. Unire il davanti e il dietro della gonna sui fianchi e piegare l’intero modello in parti uguali. Numerare ciascuna striscia e separarle. Appuntare le strisce sul tessuto a uguale distanza, calcolata a piacere e secondo la quantità di tessuto a disposizione.

Nessun commento:

Posta un commento