lunedì 20 giugno 2011

Lezioni di cucito dal libro della nonna 33. IL MODELLO BASE DELLA MANICA A GIRO corpino lento e semilento


Nella lezione N.30 avevamo visto la costruzione della manica base per corpino modellato, vediamo oggi come si costruisce la manica per corpini lenti o semilenti.

Si procede così:
- tracciare una semiretta verticale, con A come origine
- riportare su tale semiretta, dal punto A, la misura relativa ai 2/3 della misura AB (livello ascellare) del corpino modellato, ottenendo il punto B
- tracciare una linea perpendicolare ad AB passante per B
- riportare sull’orizzontale dal punto B, verso sinistra, la misura AB della manica aumentata di 2,5 cm, punto C; mentre verso destra, punto D, la stessa misura AB aumentata di 2 cm
- determinare il punto A1 sulla perpendicolare ad AB per A, a distanza da A, verso destra, uguale a 2 cm aumentati di 0,25 cm moltiplicati per il grado di vestibilità
- determinare il punto A2 sulla perpendicolare ad AB per A, a distanza da A, verso sinistra, di 0,25 cm moltiplicati per il grado di vestibilità (viene tenuto conto del grado di vestibilità solo se il suo valore è positivo); nel grafico il punto A2 è coincidente con A ( la coincidenza è rappresentata graficamente dai tre trattini sovrapposti ) in quanto il grado di vestibilità assunto è uguale a zero
- unire C con A2 e D con A1
- individuare il punto E a metà di A2C, il punto F a metà di A2E e il punto G a metà di CE
- individuare il punto F1 ed il punto G1 sui due tratti, uscenti da F e G, perpendicolari ad A2C, a distanza, rispettivamente di 1,5 cm e 2 cm da questi
- individuare il punto H a 2/3 di A1D, il punto I a metà di A1H e il punto L a metà di DH
- individuare il punto I1 ed il punto L1 sui due tratti, uscenti da I e L, perpendicolari ad A1D, a distanza di 1cm da questi

Con l’unione dei punti A,I1,H,L1 e D si delinea il profilo della cuffia della parete posteriore della manica, mentre, unendo i punti A, F1, E, G1 e C, si ottiene la sua delineazione nella parte anteriore ( vedi grafico ).
La buona riuscita della caduta della manica dipende fondamentalmente dalla precisa esecuzione del colmo manica, inoltre, in fase di confezione, il punto A deve coincidere con il punto M3 del corpino.
Per completare si procede come nella manica a giro per corpino modellato ( lezione 30 ).

1 commento:

  1. sto seguendo con molta attenzione queste lezioni di costruizione, nonostante il sonno. mi piacciono perchè sono molto chiare, e quindi rassicuranti. non ho mai fatto una camicetta, ma adesso spero di riuscirci. grazie


    ma dove siete? qui sono le due di notte....

    RispondiElimina