lunedì 13 giugno 2011

Storia della moda nel XX secolo. Lezione 13. ANNI 20-30



Con Chanel e Schiaparelli abbiamo attraversato gli Anni 20 e 30. A questo punto credo sia necessario sintetizzare, attraverso un po’ di immagini, le caratteristiche principali di questo ventennio.


Anni 20. Analisi del costume



La linea femminile, in precedenza rotonda, si modifica in tubolare.
Non ci sono né larghezze, né strettezze superflue.

Predomina una semplicità di linea non priva di grazia e di finezza.




Collane di perle lunghe e assai vistose appaiono al collo.

Per la prima volta appaiono le calze trasparenti, di leggerissima seta rosa, ed è subito scandalo.





Nasce lo stile alla Garçonne. I cappelli si riducono e si afferma la voga di tagliare i capelli corti a caschetto, lisci oppure mossi dalla permanente.





Volumi geometrici e squadrati impongono una donna con un nuovo tipo di fisico,

il corpo piatto e scarno che tende al mascolino.




1 commento:

  1. i disegni sono belli ma non c' è teoria!

    RispondiElimina